Benvenuto

Condizioni generali di vendita

Condizioni di vendita a privati con codice fiscale

Premesse Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA regolano l'acquisto, tramite modalità telematica, dei prodotti presentati sul sito www.Rebollo.it (i "Prodotti") (il "Sito"), (i “Clienti”) gestito da Rebollo srl, con sede in via Gravina 14, 80055 Portici, Napoli. Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA costituiscono parte integrante ed essenziale del contratto di acquisto di qualsiasi Prodotto e l'inoltro di un Ordine (come definito alla Parte (A), Sezione 1.2), ne comporta l'accettazione da parte del Cliente. Il servizio clienti di Rebollo è a disposizione all’indirizzo info@rebollo.it per informazioni, reclami e contestazioni:Parte (A) – Parte Generale 1. Ambito di applicazione. Definizioni 1.1 La presente Parte (A) – Parte Generale trova applicazione nei confronti di tutti gli Ordini relativi all'acquisto dei Prodotti ed inoltrati a Rebollo attraverso il Sito 1.2. All'interno delle presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA trovano applicazione le seguenti definizioni: “Cliente”: qualsiasi persona fisica che effettui un Ordine per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta; “Contratto”: ogni accordo tra Rebollo ed un cliente circa l'acquisto da parte di quest'ultimo di uno o più Prodotti, concluso, secondo le modalità previste alla Parte A, Sezione 3.3. “Giorno lavorativo”: qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi della legge italiana; “Ordine”: ogni proposta riguardante l'acquisto di uno o più Prodotti, formulata dal Cliente nei confronti di Rebollo, secondo le modalità previste alla Parte A Sezione 3.3.

2. Download e consultazione dei termini e delle condizioni del Contratto

2.1. Il Cliente potrà conservare copia delle presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, oltre a tutti i documenti di cui si compone il Contratto relativo ai Prodotti acquistati sul Sito, avvalendosi delle normali funzionalità del proprio browser (ad es.: “File” –> “Salva come”).

2.2. In aggiunta, il Cliente potrà archiviare i dati del proprio Ordine, sia scaricando le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, secondo quanto previsto al precedente articolo 2.1 e salvando, con il supporto delle funzioni del proprio browser, i dati riassunti nell’ultima pagina web che precede l’inoltro di ogni Ordine, sia attendendo l'Email di Conferma d’ordine che Rebollo farà pervenire, in seguito all’inoltro dell’Ordine, all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente. Tale e-mail di conferma conterrà i dati dell’Ordine inoltrato dal Cliente, oltre alle presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, con conseguente possibilità di stampare o salvare tale documentazione, avvalendosi delle funzioni del proprio programma di posta elettronica

2.3. I dati di ciascun Ordine verranno salvati da Rebollo sui propri sistemi. Al fine di preservare la confidenzialità di tali informazioni, l'accesso ad esse, da parte del Cliente, sarà consentito solo a seguito di previa autenticazione nell'area riservata del Sito denominata “Il mio account”, tramite l'inserimento di apposite di credenziali di accesso da parte del Cliente che gli saranno attribuite al momento della registrazione al Sito medesimo. In tale area riservata, inserendo le proprie credenziali, il Cliente potrà consultare i Contratti già conclusi, gli Ordini pendenti e quelli appena inoltrati, nonché aggiornare e salvare i propri recapiti, eventuali dati bancari e/o dati relativi alla sottoscrizione del servizio di newsletter. Il Cliente si impegna a trattare in maniera riservata le proprie credenziali d’accesso alla suddetta area riservata del Sito e a non renderle disponibili a terzi.

3. Conclusione del Contratto

3.1. Qualsiasi Contratto relativo all'acquisto di Prodotti stipulati verrà stipulato esclusivamente in lingua italiana.

3.2. La presentazione dei Prodotti sul Sito costituisce un invito rivolto agli utenti del Sito a formulare, nei confronti di Rebollo, una proposta d'acquisto. Tali inviti ad offrire non hanno natura vincolante per Rebollo ed, in particolare, non costituiscono offerte al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 del Codice Civile italiano, restando, nella piena discrezionalità di Rebollo, ogni decisione in merito all'accettazione delle proposte eventualmente formulate.

3.3 Conclusione del contratto via internet

3.3.1 Per procedere all'acquisto di uno o più Prodotti tramite Internet, il Cliente dovrà effettuare preventivamente la registrazione sul Sito, fornendo a Rebollo, in ottemperanza alle applicabili disposizioni in materia di protezione dei dati personali, tutti i dati necessari per consentire a Rebollo medesima di dare esecuzione agli Ordini inoltrati e dovrà avere i requisiti per accedere legalmente a contratti vincolanti. Essere in grado di stipulare legalmente contratti vincolanti. Avere un indirizzo e-mail valido. Avere un dispositivo valido di certificazione e pagamento..

3.3.2 Una volta ultimata la registrazione, il Cliente potrà selezionare uno o più Prodotti di cui intenda effettuare l'acquisto, inserendoli in un "carrello" virtuale, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all'inoltro dell'Ordine.

3.3.3 Cliccando sul tasto “Procedi al checkout”, il Cliente darà avvio alla procedura di inoltro dell'Ordine.

3.3.4 Cliccando sul tasto "Ordina", al termine della procedura avviata ai sensi della precedente sezione 3.3.3, il Cliente effettuerà l'inoltro dell'Ordine nei confronti di Rebollo srl. Ogni Ordine inoltrato secondo tali modalità dovrà intendersi, a tutti gli effetti, quale proposta contrattuale da parte del Cliente. All’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente seguirà tempestivamente conferma da parte di Rebollo riguardo al ricevimento dell’Ordine medesimo, tramite l'invio di una e-mail sull'account di posta elettronica comunicato dal Cliente. Con l'invio di tale e-mail, Rebollo provvederà, altresì, a comunicare al Cliente se l'Ordine possa essere accettato o meno (la Conferma d´ordine). Si fa notare che dopo la conferma dell’ordine non è possibile la modifica o la cancellazione dello stesso.

3.3.5. Rebollo avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei confronti di Rebollo ad alcun titolo. L'Ordine si intenderà, in ogni caso, accettato e conseguentemente il Contratto concluso al momento in cui il Cliente riceverà, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l’Email di Conferma d´ordine, contenente conferma dell'accettazione dell'Ordine.

3.4. Prima di il procedere all'inoltro di qualsiasi Ordine, il Cliente è invitato a leggere con la massima attenzione le presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.

4. Prezzo e spese di spedizione, giacenze.

I prezzi dei Prodotti pubblicati nella homepage o nelle diverse sezioni del Sito sono comprensivi di Iva e non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti, ove questo sia diverso dall'Italia, che saranno a carico del Cliente. La tariffa di spedizione dei prodotti ordinati e spediti sul territorio italiano è di € 7,50 Rebollo si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei Prodotti Rebollo che sono riportati sul Sito. Eventuali modifiche ai prezzi di Prodotti Rebollo non saranno, tuttavia, efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all'inoltro di un Ordine.

Giacenze: Per ogni spedizione vengono effettuati due tentativi di consegna, dopodiché il pacco va in giacenza. Pertanto è opportuno non effettuare ordini se non si è certi di poter ritirare personalmente (o tramite un delegato) il pacco all’arrivo. Se il pacco andrà in giacenza sarà premura del cliente ritirare la merce presso la sede del corriere indicato sulla comunicazione che verrà inviata. È bene indicare in modo esatto indirizzo di spedizione e destinatario, in caso contrario la Rebollo srl non si ritiene responsabile ed eventuali costi aggiuntivi di spedizione e/o giacenza andranno addebitate al cliente. In caso di mancato ritiro, salvo comprovate negligenze del corriere, Rebollo srl si riserva la facoltà di non evadere ordini se provenienti da clienti che abbiano rifiutato pacchi precedenti.

5. Pagamento e consegna

5.1. Il Cliente pagherà integralmente il prezzo dei Prodotti ordinati, contestualmente all’inoltro dell’Ordine. Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell'Ordine, Rebollo provvederà tempestivamente a rimborsare ai Clienti gli importi già eventualmente corrisposti. Nell’ambito del processo di inoltro dell’Ordine, potranno essere proposte da Rebollo, a completa discrezione di quest’ultima, diverse modalità di pagamento, quali, a titolo esemplificativo, il pagamento con carta di credito (Visa, MasterCard, American Express), il pagamento tramite sistema protetto “Paypal”, il pagamento con carta prepagata (es. “Postepay”) e il pagamento mediante bonifico bancario. Il Cliente sarà tenuto ad indicare la modalità di pagamento, tra quelle proposte da Rebollo, di cui intenda avvalersi.

5.2. Qualora il cliente desiderasse l’emissione della fattura, dovrà fare richiesta entro e non oltre 5 giorni lavorativi dall’effettuazione dell’ordine alla mail info@rebollo.it. Le fatture verranno emesse esclusivamente in formato elettronico.

5.3. Rebollo si riserva di rifiutare o non dare esecuzione a Ordini, che prevedano la consegna dei relativi Prodotti al di fuori del territorio italiano, ovvero nei Comuni di Livigno o di Campione d’Italia. Per le consegne, Rebollo si avvarrà di vettori selezionati dalla medesima Rebollo . Ove il Prodotto Rebollo sia contrassegnato sul Sito come “disponibile”, Rebollo provvederà a spedire detto articolo al più presto oppure, in caso di pagamento mediante bonifico bancario, entro 7 (sette) giorni lavorativi successivi alla conferma di ricevimento del pagamento.

5.4. Rebollo non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna. Resta inteso che, se la merce ordinata non può essere consegnata entro 30 giorni a decorrere dal giorno dopo l’ordine Rebollo provvederà a rimborsare al Cliente il pagamento effettuato a fronte dell’ordine inviato entro 7 (sette) giorni dal giorno successivo a quello in cui sia stato inviato l’Ordine.

5.5. Rebollo non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti e danni ai macchinari industriali non dipendenti da Rebollo. Rebollo provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In caso di recesso ai sensi della presente Sezione 5.5, il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo per il Prodotto Rebollo oggetto dell'Ordine, entro 30 giorni dall'invio dell'Ordine medesimo.

5.6. In caso di acquisto effettuato da un Cliente, il rischio di perimento fortuito dei Prodotti Rebollo rimarrà in capo a Rebollo sino alla loro consegna al Cliente o ad altro soggetto da quest’ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione dei medesimi Prodotti Rebollo sia o meno assicurata. Il rischio di perimento fortuito dell’articolo passa in capo al Cliente con la consegna del Prodotto Rebollo da parte di Rebollo al primo vettore.

6. Garanzia e gestione dei reclami

6.1. Gli acquisti effettuati dai Clienti sono regolamentati, per quanto non espressamente previsto dalle seguenti condizioni di acquisto, dal Decreto Legislativo n.185 del 22 Maggio 1999 relativo alla protezione dei consumatori in materia dei contratti a distanza e successive modifiche e/o integrazioni..

7.Protezione dei dati

7.1 Rebollo si riserva il diritto di conservare i dati di ciascun Ordine nonché i recapiti del Cliente al solo fine di utilizzarli ai fini della corretta esecuzione dell’Ordine (anche attraverso la trasmissione ai partner commerciali coinvolti nella gestione del pagamento, nell’esecuzione dell’Ordine e/o nella spedizione dell’articolo), di eventuali reclami in merito alla garanzia dell’articolo e/o di raccomandazioni o istruzioni al Cliente inerenti all’articolo. La conservazione e il trattamento dei dati avverranno conformemente al contenuto dell’informativa riguardante la protezione e l’utilizzo dei dati personali da parte di Rebollo (“informativa sulla privacy). Fermo restando quanto precede, qualsiasi utilizzo dei dati personali del Cliente sarà soggetto alle disposizioni contenute nella suddetta informativa sulla privacy.

8. Modifica delle Condizioni Generali di Vendita

In occasione di ogni modifica alle presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, Rebollo provvederà prontamente a pubblicare le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA modificate sul Sito. Le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dai Clienti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale comunicazione, troverà applicazione la precedente versione delle CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.

9.Diritto di recesso

9.1 Nel rispetto dei doveri di informazione di cui all’art. 52, comma 1, lett. (f) e (g) del Codice del Consumo, alla Sezione 9.3 che segue sono indicati termini e condizioni che disciplinano il diritto di recesso in favore del Cliente, come regolato dal medesimo Codice del Consumo.

9.2 Istruzioni per l'esercizio del recesso nei casi previsti dal Codice del Consumo Informazioni relative all’esercizio del diritto di recesso

9.3 Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Cliente, acquisisce il possesso fisico del prodotto. Per esercitare il diritto di recesso, Il Cliente è tenuto a informare Rebollo srl, Via Gravina 14, 80055, Portici, Napoli e-mail: pec.rebollo@pec.it sulla sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera raccomandata inviata per posta, o posta elettronica all’indirizzo pec.rebollo@pec.it). Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. Effetti del recesso Se il Cliente recede dal presente contratto, saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato all’atto dell’ordine in favore di Rebollo, ad eccezione dei costi di consegna (e ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale richiesta del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cleinte per la transazione iniziale, salvo che il Clente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito i beni, se precedente. È pregato di rispedire i beni o di consegnarli a Rebollo, Via Gravina 14, 80055, Portici, Napoli senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi della restituzione dei beni saranno a nostro carico utilizzando i documenti per il reso nel suo account.

9.4 Modulo di recesso tipo

Destinatario Rebollo srl, Rebollo, Via Gravina 14, 80055, Portici, e-mail: pec.rebollo@pec.it Con la presente io notifico il recesso dal mio contratto di vendita dei seguenti beni -Natura, tipologia e codice del bene oggetto di restituzione -Ordinato il _______/ricevuto il ______ -Nome del Cliente -Indirizzo del Cliente -Data

9.5 Nel caso in cui il Cliente intenda esercitare il diritto di recesso, i Prodotti Rebollo dovranno essere restituiti : - correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di rivendita (non rovinati, danneggiati o sporcati) e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione; - muniti del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere a Rebollo di identificare il Cliente (numero dell’Ordine, nome, cognome e indirizzo); - senza manifesti segni di uso, se non quelli compatibili con l’effettuazione di una normale prova dell’articolo. Essi cioè non dovranno recare traccia di un utilizzo prolungato (oltre qualche minuto) eccedente il tempo necessario ad una prova e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita. Ove il Prodotto Rebollo restituito non sia conforme a quanto prescritto dal precedente paragrafo, il recesso non avrà efficacia.

Gennaio 2015 Rebollo